venerdì 19 giugno 2015

The Japanese Skincare Revolution - Segreti per una pelle come le giapponesi

Un po' di tempo fa, vagando sulla rete in cerca di informazioni sulla "skincare routine giapponese", ho scoperto questo interessante libro.
Avendo avuto in passato una pelle moolto problematica, sono abbastanza ossessionata dalla cura della pelle e in particolare mi ha sempre colpito e affascianato l'incredibile pelle delle giapponesi, così liscia e perfetta, priva di difetti...
Così, spinta dalla curiosità ho acquistato The Japanese Skincare Revolution e oggi ve ne parlo in questo articolo.
P.S. Il libro non esiste in italiano, per ora è stato tradotto solo in lingua inglese, io l'ho ordinato online su Amazon !



The Japanese Skincare Revolution–How to have the most beautiful skin of your life–at any age
Secrets from Japan's #1 best-selling beauty consultant Chizu Saeki 

___

Introduzione:
Le donne giapponesi sono rinomate per la loro pelle bellissima, ma finora non sono stati scritti libri in inglese che rivelassero i segreti della loro così efficace routine di bellezza.
The Japanese Skincare Revolution è la prima guida per le donne di ogni età ed etnia che desiderano avere una pelle bella e curata come le giapponesi ma che non vogliono spendere un sacco di soldi in cosmetici e trattamenti.

Chizu Saeki, l'autrice, è un'estetista e consulente di bellezza il cui sogno è di insegnare ad ogni donna come diventare più bella ; per realizzare ciò scrive libri , insegna la sua arte, gira il Giappone dando dimostrazione delle tecniche da lei sviluppate lungo una carriera spesa nell'industria della bellezza.
I suoi libri hanno venduto più di 3 milioni di copie e le idee rivoluzionarie che presenta in questo volume hanno ottenuto l'approvazione di dermatologi giapponesi e internazionali.


Questo libro è il distillato di tutte le tecniche più essenziali di Saeki :
Vengono illustrate ai lettori passo a passo le istruzioni su come fare maschere di bellezza, trattamenti idratanti per mantenere la pelle fresca e liscia, massaggi per tonificare i muscoli facciali, rimedi naturali per rughe, pelle grassa, brufoli, punti neri.
Attraverso serie di foto e istruzioni passo a passo, mostra come utilizzare le nostre mani per massaggiare la faccia come un estetista professionale – ci insegna a usare gli occhi per giudicare di cosa ha bisogno alla nostra pelle, a non imbottirla di troppi cosmetici , a formulare una routine a tutto tondo a seconda delle esigenze di ogni tipo di pelle.


Saeki ci promette che è possibile avere un'ottima pelle a qualunque età senza spendere una fortuna, seguendo i suoi consigli.

Ma l'insegnamento che vuole trasmettere l'autrice è soprattutto che la bellezza non è solo un fattore estetico: deriva anche dal nostro modo di vivere, dall'impegno e la volontà che mettiamo nel prenderci cura di noi stessi; descrive spesso l'importanza di mettere il nostro cuore, la nostra mente, in ogni cosa che facciamo.
La bellezza è sia nel corpo sia nella mente , se stiamo bene nel nostro corpo anche la nostra pelle ne gioverà sorprendentemente.

___
"Imparare da un fazzoletto di lino"

Ad esempio, Saeki paragona la nostra pelle a un fazzoletto di lino liscio e bianco, appena comprato .
Privo di macchie, morbido , senza una piega fuori posto; liscio come la pelle di un bambino .
Dopo essere stato ripetutamente lavato e asciugato , quel fazzoletto potrà diventare stropicciato e un po' sgualcito.
Come il fazzoletto diventerà nel tempo, dipenderà dal proprietario :
se desidera farlo durare a lungo, lo laverà a mano con delicatezza quando è sporco , smacchiandolo quando diventa giallino, stirandolo quando si stropiccia.
Un fazzoletto di lino può rimanere pulito e utilizzabile per molto tempo se ce ne prendiamo cura.
D'altra parte, se lo lasciate sempre stropicciato e lo trascurate lavandolo poco perché tanto è sempre sporco lo stesso, non recupererà mai la sua bellezza originaria.

La cura della pelle è simile in molti modi , perchè la pelle umana è dopotutto un tessuto;
puoi eliminare i punti neri applicando siero di vitamina c , lisciare le rughe idratando e stirandole , schiarire la tua pelle quando è spenta, ripulirla con uno scrub per ridonarle luce .
Prendendotene sempre cura in questo modo , saprai tenerla a lungo bella come un nuovo fazzoletto di lino, per molto tempo.
Farsi fare un trattamento in un salone di bellezza equivale a portare il proprio fazzoletto di lino in una costosa lavanderia.

___
"Put your heart into every drop of the skincare product you choose"
(Metti il tuo cuore in ogni goccia di prodotto per la pelle che scegli) 


Come vi dicevo, Saeki non si limita a darci nozioni sull'utilizzo di un particolare prodotto o su una tecnica di massaggio : ci insegna che l'importanza di "metterci del nostro" , ci raccomanda un certo tipo di approccio alla nostra routine di tutti i giorni.

Riassumerei così i punti chiave salienti:

- lo specchio come alleato : non dobbiamo soffermarci a vedere solo i nostri difetti , ma focalizziamoci su ciò che del nostro viso, invece, ci piace. Prendiamoci del tempo per osservare la nostra pelle, per capire cosa ci chiede.

non spendere soldi per la tua pelle, ma tempo: un buon prodotto non è tutto
 . Secondo lei infatti, il tempo che ci mettiamo per struccarci deve essere uguale a quello che ci abbiamo messo per truccarci . Importantissimo non andare a letto senza prima aver pulito la propria pelle !

- non contano i prodotti che usiamo , ma come li usiamo :
"per esempio, invece di applicare una lozione direttamente sulla mia pelle, ne spruzzo alcune gocce su una salvietta di cotone umida e appoggio strategicamente il cotone sulla mia faccia. La lozione più semplice può fare la magia di un siero ricco se usata in questo modo, come se fosse una maschera!"

- incoraggia a usare il piu possibile palmi e dita : come Saeki ci tiene a ribadire sempre, gran parte della rivoluzione della cura della pelle viene da noi! Sentiamo la pelle con le nostre dita, "ascoltiamola", chiudiamo gli occhi mentre la massaggiamo.
Scaldando il prodotto nelle mani e premento leggermente con le dita, questo penetrerà meglio nella pelle! Sono tecniche che non costano un centesimo in più, ma possono fare la differenza!

___
La bellezza che viene da dentro



Saeki accenna alla famosa attrice Audrey Hepburn , donna che ammira moltissimo e che descrive come "una speciale presenza che trascende la sua naturale bellezza".
Per lei è la prova che anche le rughe o un viso appassito possono essere affascinanti , se sono portate da una donna di tale carattere, e che ha così ben vissuto la sua vita.

“Le rughe di una donna del genere non appaiono come segni dell'età ma come segni d'onore“

Morale : non turbatevi per ogni puntino , macchietta, riga sulla vostra faccia: una pelle liscia è certamente bella, ma l'impressione che dà il vostro volto è davvero importante!

___
Il tempo è qualcosa di prezioso

“Oggi trovo il tempo per prendermi cura dei fiori, passione che amo. A volte mi rilasso con il profumo dell'incenso o il suono dell'acqua e mi godo la mia musica preferita che vibra attraverso la stanza . Allora sento la mia pelle rilassata, ammorbidita, non importa quanto io sia stanca;e inizio a sentirmi bella.”


In effetti è risaputo come i Giapponesi possiedano l'incredibile capacità di rendere ogni cosa un rituale, una cerimonia ; tra l'altro è tra le cose che più mi affascinano di questa cultura...
Li vediamo correre tutto il giorno nei loro abiti da lavoro, ma quando hanno il tempo di rilassarsi... credo lo sappiano fare con tutto loro stessi . Ecco una qualità che vorrei apprendere da loro e che secondo me è la vera chiave della "skincare revolution".




Quando siamo stressati, soffriamo di ansie, il nostro corpo lo manifesta sulla salute, sui capelli che diventano aridi, sul nostro viso, sulla nostra pelle . Allo stesso modo , quando stiamo bene , tutto il nostro corpo ne trae beneficio!

Saeki insiste sull'importanza di trovare del tempo per se stessi, non importa quanto si è impegnati o specialmente se si lavora tampo, ritagliatevi uno spazio per voi - fosse anche solo un'ora al mese - per godervi la bellezza della vita.
Uscite a visitare un museo o al parco, apprezzate la qualità delle cose, fate shopping;
si rifletterà sulla vostra pelle !
Ancora una volta, non risparmiate soldi per i saloni di bellezza, ma piuttosto del tempo.

___
Siamo ciò che mangiamo

Questo titolo è un sempreverde, ma rappresenta proprio la realtà.
Il corpo umano si costruisce con il cibo e il bere che inseriamo oralmente.
Mangiando cibo spazzatura ma comprando creme costose, non puoi sperare di ottenere una bella pelle!
Le cellule del corpo, in accordo con la scienza nutrizionale, si rinnovano ogni tre mesi : il tuo pasto crea il tuo corpo futuro .

Consumare vitamine, vegetali e frutta, senza bisogno di fare diete dimagranti ma mangiando quello che piace, bere tanta tanta acqua : la chiave è nutrirsi in maniera bilanciata.

___
"Itadakimasu!" - Umilmente ringrazio

In Giappone abbiamo l'abitudine di dire Itadakimasu , che significa “ricevo con gratitudine/ umilmente ricevo”, mentre uniamo i palmi delle mani insieme in posizione di preghiera prima di iniziare un pasto.
Facciamo ciò con l'intento di ringraziare gli organismi dei regni vegetale e animale che stiamo per consumare per il bene della nostra salute. 
La gratitudine è davvero importante per raggiungere la bellezza, allo stesso modo ringrazio la mia pelle ogni giorno durante la mia routine; in risposta la pelle sarà gratificata e migliorerà la sua bellezza!"
___


Insomma, in questo libro oltre che a spiegare le differenze tra cleanser, creme, sieri , scrub , a come utilizzare cotone, ascugamani , illustrare le basi per la cura delle pelle , le tecniche e infine i consigli per i vari tipi di pelle, e addirittura offrire modelli di skincare per diverse tipologie di pelle,

ciò che Saeki mi ha insegnato è un approccio diverso alla routine di ogni giorno , non solo per ottenere una pelle migliore, ma secondo me anche e soprattutto per vivere meglio in generale.
Confesso che nella fretta di ogni giorno, mi riesce difficile dedicare calma e attenzione a ciò che faccio, specialmente ad una cosa "banale" come può essere lavarsi la faccia di corsa al mattino, o struccarsi la sera quando il letto chiama, ma voglio provarci , sforzarmi per metterci quel goccio di 心 (in giapponese può indicare sia cuore, sia mente) in più, così come sa fare Saeki .

2 commenti:

  1. bellissima questa riflessione della pelle come specchio non solo della nostra salute ma anche della nostra "anima" potremmo dire? Durante i periodi di stress, causa esami, la mia pelle diventa veramente un campo di battaglia >< mentre quando iniziano i periodi estivi dà "il meglio di sé" XD ahahahah
    Grazie Hime per questi articoli ^^ mi diverto sempre a leggerli :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia!! :D non dirlo a me.... combatto con la mia pelle da quando facevo le superiori !!! Però sai ? Quando sono stata in Giappone per tre mesi è migliorata tantissimo !! Non so se era il cibo, il poco stress, l'aria magica giapponese... ma aveva davvero un aspetto migliore, me lo hanno detto anche quando sono tornata ! :D

      Elimina